Garantiamo tutti gli immobili dei nostri Cantieri
TUTTO SEMPLICE E GARANTITO

COME PROCEDIAMO

  • Analisi approfondita di tutto il progetto

  • Verifica rating di tutti i partecipanti al progetto, valutando storia e affidabilità

  • Servizi necessari per promuovere e garantire l’operatività del cantiere

  • Team di esperti dedicato a verificare tutte le dovute regole e garanzie

  • Forniamo tutta la documentazione necessaria garantendone lo stato di fatto al momento della vendita

  • Realizzazione e allestimento punto di accoglienza cantiere

  • Responsabile commerciale dedicato

  • Team di professionisti a supporto del cliente (architetto, designer e geometra)

  • Gestione diretta delle permute

  • Consulenza creditizia e finanziaria

  • Gestione processi post vendita

  • Selezione dei partner qualificati

RICHIEDI INFORMAZIONI

I vantaggi

Comprare casa dal costruttore ha i suoi vantaggi, noi facciamo in modo che l’acquirente sia tutelato mantenendo i reali costi d’acquisto proposti e vigilando sul progetto del cantiere, garantendone un  commercializzazione personalizzata di sicuro riscontro.

Ci sono tante persone che diffidano dall’acquisto di una casa nuova a causa di scarsa informazione e luoghi comuni. Comprare una casa nuova da impresa può essere a rischio zero se solo si seguono pochi ma importanti passaggi. 

Se ci troviamo nel caso di una casa appena ultimata, solo in attesa di un proprietario non ci sono particolari punti di attenzione. Pronta per un atto notarile per il trasferimento di proprietà. Non ha tante differenze rispetto all’acquisto di una casa usata.

Se la casa è ancora in fase progettuale ci sono altri vantaggi:

  • Puoi vederla nascere, dal progetto su carta ergersi nella realtà.

  • Puoi personalizzarla in fase di costruzione.

  • Puoi usufruire di tutti i materiali e tecnologie di ultima concezione: antisismica, risparmio energetico, qualità e salubrità dell’aria, riciclo acque piovane, comfort abitativo, tecnologia utile sono solo alcuni dei vantaggi che una casa di nuova costruzione può offrirti.

Quali sono i costi in caso di acquisto da costruttore?

I costi sono sostanzialmente l’IVA che può variare dal 4% in caso di prima casa al 10%, imposta di registro, imposta ipotecaria e imposta catastale, ognuna del valore di 200 euro, cui si aggiungono i costi di eventuale caparra e spese notarili.

Processo di acquisto di una casa nuova da costruttore e relativi costi:

  • Caparra, che deve essere garantita da una fideiussione valida fino al rogito;

  • Pre-rogito, nuova forma di tutela per coloro che comprano una casa in costruzione da redigere in forma di atto pubblico o scrittura privata autenticata dal notaio e per cui sono richiesti onorario del notaio, imposta di bollo di 155 euro, imposta ipotecaria di 200 euro e tasse ipotecarie di 35 euro;

  • Costi del mutuo se richiesto;

  • Spese notarili. Non hanno un importo fisso e quantificabile ma variano in misura del notaio, del comune, del bene.

  • IVA al 4% se si tratta di prima casa non di lusso oppure al 10% se seconda casa non di lusso.
    Iva al 22% se casa di lusso.

  • Imposta di registro pari a 200 euro;

  • Imposta ipotecaria pari a 200 euro;

  • Imposta catastale pari a 200 euro.

Detrazioni:

Questo capitolo è variabile in funzione delle decisioni del Governo.
Al momento sono vigenti diverse convenienti agevolazioni:

  • Sismabonus Acquisti nel caso di acquisizione di un immobile di nuova costruzione previa demolizione di un edificio con classe sismica inferiore rispetto alla nuova costruzione. Si stratta di un credito d’imposta di importo pari ad euro 96.000X 110% = Euro 105.600 da utilizzare in 5 anni. L’importo del credito può essere ceduto alle banche ad un valore che oscilla tra il 100% ed il 102% del valore nominale del credito, in tal caso concorre alla provvista della liquidità necessaria alla compravendita;

  • Ecobonus nel caso di Pdc di ristrutturazione per demolizione e ricostruzione dei medesimi volumi demoliti, importo del credito d’imposta e cedibilità sono simili al sismabonus;

  • Detrazione fiscale pari al 50% del costo di costruzione da utilizzare in 10 anni, il credito non è cedibile;

    che può portare notevoli vantaggi all’acquirente se sussistono le condizioni.

le fasi di controllo

Andiamo a verificare tutte le seguenti voci stabilendo il nostro eventuale interesse ad incarico

  • Il rating dell’impresa promotrice dell’operazione

  • Storia dell’impresa

  • Affidabilità impresa

  • Il curriculum del progettista

  • Le imprese subappaltatrici

  • Fornitori

  • Qualità dei materiali e relative certificazioni

  • Banche coinvolte nel finanziamento dell’opera

  • Assicurazioni

  • Fideiussioni

  • Garanzie nell’esecuzione e nelle tempistiche di cantiere

  • Eventuali bonus edilizi da trasferire all’acquirente

cantieri recentemente acquisiti

Ottieni una consulenza personale.

Consenso(Obbligatorio)